La Storia - creazioni crispi

Vai ai contenuti
La storia
La passione per l'arte del vetro, da oltre trenta anni di ricerca e sperimentazione delle tecniche e materiali.
le diverse tecniche

Le principali tecniche utilizzate per creare manufatti artistici.
Tecnica al Lume
La tecnica al Lume Murano utilizza bacchette di vetro di vario spessore e colori, tramite una attrezzatura specifica che sviluppa una fiamma dove vengono manipolati i vetri in fusione creando delle composizioni modellate con attrezzi specifici interamente con una esperiente abilità manuale.
La vetrofusione
La vetrofusione è una tecnica dove si utilizza il vetro semilavorato, con l'inventiva e lestro artistico, si compone una idea da mettere in pratica con intagli di vari strati di vetri, assemblati e fusi nel forno ad alta temperatura
Dipinti in Vetro Fusione
Tecnica dipinti in vetrofusione, si utilizzano ossidi come colori, che vengono applicati a pennello sulla base in vetro, tecnica artistica interamente manuale, il manufatto viene fuso ad alta temperatura
Salvatore Crispi inizia la sua esperienza nel settore del vetro Artistico nella giovanissima età di 14 anni, da subito trova grande interesse e rimane affascinato dall'arte manuale di realizzare manufatti utilizzando vario genere di vetri in diverse tecniche. Negli anni la passione continua cimentandosi nell'arte dei dipinti a olio, acquarelli, ecc. Il settore che lo affascina maggiormente è quello del vetro. Le tecniche che mette in pratica sono svariate, l'incisione del vetro, i dipinti con materiali a freddo, la tecnica Tiffany, le vetrate piombate, il mosaico del vetro. La propensione alla sperimentazione di nuovi materiali abbinati a tecniche antiche, lo porta negli anni a sperimentare tecniche innovative della fusione del vetro, tra cui, la mosaicofusione del vetro, la fusione del vetro insieme alla pietra lavica dell'Etna, utilizzando la Pietra Lavica anche nella produzione di manufatti in tecnica al Lume. I risultati ottenuti sono particolari ed unici nel suo genere, gli effetti donati agli oggetti d'arte realizzati rendono alle creazioni la originalità del pezzo unico ed esclusivo nel suo genere, fattore che determina nelle proprie creazioni una impronta data dall'Artista in uno stile personale. La tecnica della vetrofusione insieme alla pietra lavica determinata in diversi anni di sperimentazione nel rendere compatibili ad alta temperatura i due elementi in fase di fusione, l'artista persegue una sperimentazione continua nello stile e nella tecnica, potendo affermare che sono oggetti "unici al mondo"
"Larte del vetro una passione coltivata da sempre in una continua evoluzione nella sperimentazione per realizzare manufatti artistici unici nel suo genere"
Richiedi informazioni
Per qualsiasi richiesta di chiarimenti sono a completa disposizione, inviami la richiesta tramite il modulo info.

Torna ai contenuti